Corso di montaggio video – docente: Alessio Perisano

Il montaggio video è il processo mediante il quale (un tempo con uso di forbici e colla, oggi con software digitali) si modificano delle sequenze di riprese video e si aggiungono effetti speciali e una traccia sonora, per finalizzare il messaggio contenuto nella ripresa video.

Il montatore è colui che – sotto le indicazioni della regia – mette insieme le scene girate e le inquadrature in modo da costruire un racconto attraverso le immagini. Il lavoro comincia già durante le riprese, agendo in base alla sceneggiatura e mettendo insieme in genere una versione molto più lunga di quella finale. Il risultato di questa fase è supervisionato dai produttori che possono richiedere ulteriori tagli, modifiche o di girare altre scene per adattare meglio il prodotto agli obiettivi prefissati.

Let’s edit

Scarica la scheda del corso di montaggio

Richiedi maggiori informazioni sul corso di montaggio

Programma didattico

CENNI STORICI

  • Differenza tra montare ed essere montatore
  • Nascita del cinema, i fratelli Lumiére
  • Georges Melies
  • David Griffith
  • Cinema Russo d’avanguardia
  • Dziga Vertov
  • Vsevolod Pudovkin
  • L’effetto Kulesov
  • Sergej Ejzenstejn

 

IL MONTAGGIO

  • La transizione
  • Lo spazio
  • Il tempo
  • Montaggio ellittico
  • Montaggio alternato
  • Montaggio narrativo – découpage classico

 

I RACCORDI

  • Di sguardi
  • Sul movimento
  • Sull’asse
  • Sonoro
  • Di posizione di direzione
  • Di direzione di sguardi
  • Montaggio connotativo
  • Montaggio formale
  • Montaggio discontinuo: di tempo e di spazio
  • Il montaggio proibito

 

LE INQUADRATURE

  • L’inquadratura
  • La scena
  • La sequenza
  • Piano sequenza
  • Oggettiva e soggettiva

 

I CAMPI

  • Campo lunghissimo
  • Campo lungo
  • Campo medio
  • Campo totale

 

I PIANI

  • Figura intera
  • Piano Americano
  • Mezza figura
  • Primo piano
  • Primissimo piano
  • Particolare
  • Dettaglio
  • Campo – Controcampo

MONTAGGIO LINEARE e NON LINEARE

REALIZZAZIONE

  • Interfaccia visiva con il software
  • Impostazione del progetto di lavoro, hardware, acquisizione, importazione di file, formati video
  • Le transizioni, gli effetti, tempo, animazioni e rendering
  • Correzioni: colore, livelli, contrasto, chroma key e luma key.
  • Il sonoro: missaggio, equalizzazione, gestione degli effetti.
  • La titolazione
  • Esportazioni, aspect ratio pixel, risoluzione immagine, destinazione progetto
  • Formati DVD, scrittura e analisi disco

 

Montaggio CON ESERCITAZIONI WALTER EGO